DIFFERENZA TRA ESTRATTORE E CENTRIFUGA

posted in: Uncategorized | 0

NATUROPATIA-QUANTICA-ESTRATTORE-CENTRIFUGA-533x321Per Iniziare la giornata con tante vitamine, minerali ed antiossidanti o per un Aperitivo tutto naturale con poche calorie, meglio scegliere un succo vivo da un estrattore piuttosto che da una centrifuga, ed ora capiamo perché:    La centrifuga è l’apparecchio più conosciuto, sfrutta la rotazione ad alta velocità di una lama piatta, fissata alla base dell’apparecchio, che frantuma l’alimento e spinge il succo grezzo attraverso un setaccio a fori molto piccoli, nei quali si ferma la polpa lasciando fuoriuscire solo il succo. Ottimo, ma è bene sapere che durante il processo di spremitura l’apparecchio crea molto calore, al suo interno si superano anche i 50 gradi – e una grande quantità d’aria entra nella centrifuga, causando la distruzione, fino anche al 75%, di tutte le sostanze nutritive e le vitamine, ossidandole. La centrifuga costa poco ma il succo ricavato in questo modo è davvero di bassa qualità. Alcune volte è preferibile spendere qualcosa in più all’inizio e quadagnare molto di più in salute! Per bere Succhi di Migliore qualità, consigliamo un Estrattore di Succo Vivo che pressa lentamente ed a freddo.   Questo ’estrattore di succo, opera con una minor velocità ed attua un lavoro di spremitura dell’alimento, garantendo così la conservazione di tutte le sostanze nutritive e vitaminiche. Grazie a questo processo si ottiene un succo Integro, Naturalmente Ricco di Vitamine, Minerali, Enzimi ed Antiossidanti e con la Giusta Quantità di Fibre.

Per un Estrattore di qualità puoi accedere al sito www.biowater.sanuslife.com 

Leave a Reply